New Pianeta Fitness Srl

Viale M. Angeloni, 379 - Cesena (FC)

Tel 0547 25001 - 349 5591117

info@newpianetafitness.it

New Pianeta Fitness Srls

Piazza Ugo Bassi, 5 - Cesenatico (FC)

Tel 340 7982328

cesenatico@newpianetafitness.it

  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Twitter Icon

©2018 by Maraysa

Glutes Shape Project®

SEI IN CERCA DEL GLUTEO PERFETTO E DI GAMBE TONICHE?

Tutti noi ci siamo trovati almeno una volta nella vita a sentire il bisogno di nascondere una parte del nostro corpo. Spesso si cade nel falso mito che le nostre carenze siano di origine genetica e quindi irrisolvibili. Ma, per nostra fortuna, nella maggior parte dei casi c’è una soluzione al problema.

In questa occasione vogliamo parlare del “lato B” e di gambe affusolate che spesso sono soggetti alla sindrome del sedere svenuto.

La maggior parte delle persone evidenzia principalmente due “difetti”: chi lamenta di avere il sedere largo o piatto o scarsamente tonico (sindrome del sedere morto o ipotonia glutea). Se è vero che bisogna accettarsi è anche vero stare bene con se stessi, è importante capire le cause di queste carenze (inattività del gluteo e gonfiore).

Le cause principali sono tre:

  1. Stare seduti per troppo tempo: ciò provoca un’inibizione e rigidità della muscolatura della parte bassa del corpo. A questo si associa un minor flusso sanguigno ai tessuti con conseguente infiammazione degli stessi (cellulite, ritenzione, ecc)

  2. Dimagrimento eccessivo e/o veloce: se la muscolatura si indebolisce   a causa di una perdita di peso repentina o eccessiva per conseguenza provocherà una perdita della muscolatura necessaria a sostenere lo scheletro

  3. La mancanza di esercizi gluteo specifici che rispettano la reale caratteristica anatomo/funzionale del soggetto. Allenamenti non idonei alla tipologia del soggetto non risolvono le problematiche.

Se non si prendono provvedimenti sulle cause è naturale che se ne pagheranno le conseguenze e il risultato sarà che vedremo costantemente i nostri cari e affezionati inestetismi.

Tutti vorremmo intervenire subito e trovare un rimedio. A volte andiamo da professionisti del settore, altre volte col fai da te magari allenandosi guardando dei video su YouTube o delle App che promettono risultati stupefacenti riproponendo i soliti esercizi: squat, stacchi, affondi.

Questo, anche se apparentemente ci sembra di fare qualcosa di risolutivo e in cuor nostro ci sentiamo appagati, se non è stata fatta una seria analisi della natura dell’individuo (tipologia ormonale) non sapremo dove e come agire. È proprio per questo che è importante e fondamentale comprendere qual è il tipo ormonale che ci appartiene e la conformazione anatomo funzionale.

Proprio in virtù della tipologia ormonale, quel tipo di esercizi su un soggetto di tipo ginoide provocherà cosce edematose (visibilmente gonfie) mentre il gluteo sarà stimolato in modo modesto quando invece il risultato desiderato è esattamente il contrario, ovvero glutei fortemente attivati e tonici e gambe affusolate. Nel soggetto ginoide il lavoro deve essere focalizzato in modo intenso sui glutei e coadiuvato da quadricipiti adduttori e femorali.

Fortunatamente ci sono dei metodi di allenamento differenti che ci aiutano a migliorare il lato B, la nostra esperienza ci ha fatto avvicinare al protocollo di lavoro conosciuto  GLUTES SHAPE PROJECT® che ci ha sorpreso per risultati.

Tramite gli esercizi di GLUTES SHAPE PROJECT® il gluteo lavorerà in maniera efficace proprio perché rispetteranno la natura dei nostri muscoli.​

IN QUALE TIPO DI GLUTEO TI RICONOSCI?

Per ognuno di questi esiste già un lavoro ben specifico che aiuterà a migliorare la percezione e l’estetica rispettando il tuo corpo e l’armonia.

Quindi perché è importante ottenere un gluteo tonico?

  • permette di migliorare la postura determinando quindi un’ottima silhouette

  • prevenzione di traumi

  • miglioramento delle performances atletiche

  • notevole miglioramento estetico del lato B